Paolo Monti (1908 – 1982)

15.05.2011 in09:30 in Old Masters -->


Share

Paolo Monti (1908 – 1982) nasce a Novara da una colta famiglia dove la fotografia è praticata a livello amatoriale. Laureatosi in scienze economiche a Milano, inizia una brillante carriera manageriale che lo porta ad assumere nel 1945 la direzione del Consorzio Agrario di Venezia. Accentratosi a Venezia il suo interesse per la fotografia, Monti fonda nel 1948 La Gondola e legandosi alle avanguardie internazionali, guida, con la nascita di una “scuola italiana”, il rinnovamento della fotografia italiana.

Nel 1953 decide di passare alla professione di fotografo, tornando a vivere a Milano e iniziando una stretta collaborazione con la Triennale, con le principali case editrici e le migliori riviste del tempo, dedicandosi in particolare alla fotografia d’architettura e di ambiente; ma accanto ad essa al ritratto, alle sperimentazioni sulla materia, all’astratto.

Docente di fotografia prima all’Umanitaria di Milano, poi all’Università di Bologna, negli ultimi intensi anni della sua multiforme attività è impegnato nel rilevamento dei centri storici italiani.